souvenir
22/07/2019

I migliori souvenir dalla Toscana: 5 idee da regalare a chi ami

Le meraviglie della Toscana: dalle colline alle… idee per souvenir

La Toscana è un regione meravigliosa e ricca di fascino. Vera e propria culla del Rinascimento, è dalla Toscana che sono state avviate rivoluzioni fondamentali per la storia dell’umanità (o, perlomeno, per la storia relativa alla cultura occidentale): dall’arte all’architettura, passando per capolavori ingegneristici figli dell’intelletto di uomini illuminati e in grado di anticipare il futuro. È in questa regione collocata tra nord e centro Italia che troviamo condensata una quantità spropositata di opere d’arte, paesaggi naturalistici degni di essere visitati almeno una volta nella vita, comuni e piccoli borghi che profumano ancora di Medioevo. Ma la Toscana è molto di più. È cibo e vino, storia e letteratura. È la patria di Dante e Boccaccio, Michelangelo e Leonardo da Vinci, e di tanti altri straordinari uomini di cultura che dalla Toscana hanno saputo reinventare il mondo. E sono proprio questi i motivi per cui un qualsiasi turista, italiano o proveniente dall’estero, non può che cadere letteralmente in estasi nel visitare quella che, di fatto, viene riconosciuta come una delle regioni più belle d’Italia. A proposito di turismo, particolarmente interessante è il discorso relativo ai souvenir. I celebri oggetti acquistabili presso edicole, venditori ambulanti e tabaccai rappresentano un modo unico e simpatico per ricordare un viaggio effettuato in un particolare momento della vita, oggetti che, se tenuti in mano, riescono a portare alla mente ricordi meravigliosi. E i souvenir acquistabili in Toscana, e in particolar modo a Firenze, non possono che rispecchiare una cultura italica così densa e stratificata, esprimendo tutta la bellezza dell’arte, dell’architettura e della poesia che risiedono nel Belpaese. Già, ma… quali souvenir acquistare a fronte di una scelta particolarmente ricca e varia? E dove acquistare il souvenir più adatto alle proprie esigenze? Diamo uno sguardo a 5 valide idee per regalare i migliori souvenir acquistabili in Toscana, facendo riferimento agli articoli di Ginger Shop Online.

Toscana: guida all’acquisto dei migliori souvenir per le persone che ami

1. Statuina del “David” di Michelangelo Buonarroti
La Toscana, come anticipato in precedenza, è la patria di uomini illustri. Tra questi, ovviamente, vi è il già citato Michelangelo Buonarroti, artista geniale che, attraverso i suoi lavori immortali, si è guadagnato con evidenti meriti un posto nell’olimpo di tutte le arti. Ed ecco che la scelta di un souvenir proveniente direttamente da Firenze potrebbe ricadere sull’acquisto di una statuina del celebre “David” di Michelangelo, una delle creazioni più note di tutta l’arte occidentale. Realizzato nell’arco di quattro-cinque anni, la sua figura longilinea rappresenta uno dei simboli più famosi e riconosciuti all’estero sia di Firenze che dell’Italia intera. Il nostro sito ( https://www.gingershoponline.com/ ), in particolare, ospita in catalogo sia classiche copie di alta qualità in scala relative al “David” che rivisitazioni artistiche della statuina in chiave pop, oltre a busti dell’eroe biblico che, collocabili ad esempio all’interno di un salotto, potranno migliorare la qualità della stanza nella quale sono ospitati.

2. Riproduzione della “Chimera di Arezzo”
Rimanendo sempre in Toscana, ma spostandoci ulteriormente verso sud, ci si imbatte nella splendida città di Arezzo, all’interno della quale, intorno alla metà del XVI secolo, venne ritrovata una statuina in bronzo etrusco raffigurante una chimera. Celebre mostro mitologico, la chimera in questione fu rinvenuta durante gli scavi relativi alla realizzazione delle fortificazioni medicee collocate lungo il territorio toscano. E si tratta di una statuina celebre sia per la composizione atipica (la chimera aggressiva con un serpente al posto della propria coda e una capra in procinto di fuoriuscire dalla sua stessa schiena), sia per essere giunta sino a noi praticamente intatta, nonostante le successive datazioni ne abbiano collocato la produzione in un periodo idealmente compreso tra la metà e la fine del V secolo avanti Cristo. Su Ginger Shop Online è possibile acquistare una riproduzione della statuina in questione realizzata in fusione di bronzo, caratterizzata da un’elegante base lignea: un regalo ideale per gli amanti della mitologia.

3. Calamite con raffigurazioni della Toscana
Tra i souvenir che non passano mai di moda troviamo senza alcun dubbio le calamite. Pratiche ed eleganti, caratterizzate da dimensioni relativamente modeste e da un tocco d’arte manuale che non guasta mai, le calamite sono in grado di rallegrare l’ambiente domestico attraverso forme e colori vivaci. Esistono calamite di tutti i tipi, dai semplici elementi in metallo liscio ai modelli in rilievo realizzati in pietra, magari dipinti a mano attraverso la lavorazione di un artigiano sapiente. Per quanto riguarda il catalogo di Ginger Shop Online, sul sito è possiible individuare calamite riguardanti la meravigliosa Firenze immortalata di giorno, con il sole che, dipinto a mano con colori tenui, sovrasta il Duomo e il campanile di Giotto, e di notte, con una luna delicata che illumina l’eleganza e la storicità del mitico Ponte Vecchio.

Altre valide idee per regalare souvenir di qualità

4. Arazzi raffiguranti opere d’arte
Altra idea di particolare pregio, nonché di sicuro successo tra gli amanti dell’arte, è quella di regalare un elegante e magnifico arazzo raffigurante opere artistiche. Nel caso di Firenze, ovviamente, vi è letteralmente l’imbarazzo della scelta: la città pullula di luoghi artistici e sacri, all’interno dei quali, grazie a secoli di storia e di stratificazioni, è possibile rinvenire opere di importanza assoluta per la storia dell’umanità. In questo senso, emblema di Firenze sono proprio gli Uffizi. Complesso museale di rilevanza mondiale, negli Uffizi sono ospitate opere celebri di Botticelli e Raffaello, Caravaggio, Tiziano e molti altri. E non c’è modo migliore di regalare un souvenir che possa riprodurre per l’ambito domesitico una o più opere di quelle ospitate nelle magnifiche gallerie della città fiorentina; lavori straordinari come la “Primavera” e la “Nascita di Venere”, entrambe realizzate da Botticelli e conservate nelle sale degli Uffizi. Lavori che, grazie a Ginger Shop Online, rivivono direttamente su arazzi e teli per la casa. Gli arazzi contenuti nel catalogo del sito si presentano in dimensioni variabili (52 x 33 centimetri o 88 x 65 centimetri), dando quindi la possibilità di acquistare i teli in base allo spazio domestico della persona a cui il dono è indirizzato.

5. Statuina del Ponte Vecchio di Firenze
Infine, un’idea di souvenir più che mai valida è l’acquisto di una piccola statuina riguardante uno dei luoghi caratteristici del capoluogo toscano: Ponte Vecchio. Costruito, ricostruito e restaurato nel corso di più secoli (a partire dal X secolo d.C. circa), il ponte collega due sponde del fiume che da sempre scorre nella città di Firenze, l’Arno. L’importanza del ponte deriva dunque dal suo grande valore storico, ospitando al suo interno antiche botteghe che rappresentano l’identità più pura del popolo fiorentino. Niente di meglio che regalare una riproduzione dipinta a mano di uno dei ponti più celebri di tutto il mondo, un souvenir misurante 11 x 15 centimetri e alto 7 centimetri con tanto di raffigurazione (anch’essa dipinta) del tratto di Arno sovrastato dalla storica struttura in pietraforte: un souvenir elegante e affascinante e pronto a impreziosire salotti, mensole, ripiani e credenze.

0 commenti

Non ci sono ancora commenti su questo documento.

Commenta per primo Clicca qui.

 
Il mondo dei viaggi non è mai stato così brulicante d’attività come oggi, specialmente grazie ai prezzi sempre più permissivi offerti dalle compagnie aeree low cost ed il crescente interesse...
 
Le meraviglie della Toscana: dalle colline alle… idee per souvenir...
 
I souvenir sono divenuti non solo il fulcro del business delle mete turistiche, ma anche un oggetto che i viaggiatori acquistano con grande frequenza e piacere. Vediamo quali fattori comportano...
 
Chiunque ami viaggiare, almeno una volta nella vita, ha messo gli occhi su un souvenir, una tipologia di oggetti che volente o nolente sa farsi notare, incuriosisce l’osservatore, attira l’attenzione....
 
La Loggia della Signoria o dei Lanzi – Firenze In piazza della Signoria, “accerchiata” dal palazzo degli Uffizi, si trova un capolavoro dell’architettura medievale: la Loggia della Signoria, realizzata intorno al 1380 per...
 
Ed ecco che le vacanze stanno per volgere al termine e, come ogni volta, ci stiamo interrogando su quale sia il regalo migliore da portare ai nostri cari, beh, ecco...
 
Come sorprenderla con un souvenir: simbolo del pensiero Da qualsiasi viaggio si ritorna con gli occhi pieni di immagini nuove, profumi, tradizioni e soprattutto storia....
 
Da semplice simbolo a gesto d’amore, la rappresentazione di un capolavoro d’arte sacra è un’ottima idea regalo per portare un angolo d’arte nel cuore di chi amiamo...
 
Arredare mediante l’arte è sicuramente un mezzo ad hoc per personalizzare e rendere unica la vostra casa....
 
Quando il ricordo si trasforma in emozione...
 
Regalare arte a chi si ama è forse il modo più bello di comunicare amore, perché del resto, anche l’amore è un’arte!...
 
La Lupa capitolina è una scultura di bronzo, custodita ai Musei Capitolini, a dimensioni approssimativamente naturali. Viene tradizionalmente considerata di fattura etrusca, si ritiene che sia stata fusa nella bassa...
 
Riassunto
 
Riassunto
 
Riassunto
 
Riassunto
 
Riassunto